Home / Blog / Wtransnet propone Doc&Data come la soluzione per la qualificazione dei vettori

Wtransnet propone Doc&Data come la soluzione per la qualificazione dei vettori

La modifica del codice penale sulla responsabilità delle società e persone giuridiche ha modificato lo scenario della contrattazione e gestione dei vettori. Il nuovo quadro normativo esige la pianificazione di una serie di azioni per eludere la responsabilità per i delitti commessi dai nostri vettori durante l’esecuzione del servizio per cui li abbiamo contrattati.

Il concetto di compliance raccoglie tutte queste azioni e si concretizza in un protocollo di gestione che permette alle aziende di assicurarsi, quando contrattano un vettore, che agisce rispettando la legge. Per esempio che è in regola con il pagamento dei contributi, che pratica politiche lavorative corrette e che è abilitato per svolgere l’attività contrattata. Un dato da tenere ben presente visto che, se non esiste un protocollo di prevenzione o non si può dimostrare di aver agito in maniera diligente, la legge fa ricadere parte della responsabilità penale sulla parte contrattante.

doc-data-wtransnet-compliance.jpg

Se trasferiamo questo scenario al settore del trasporto la situazione si complica di fronte alla difficoltà di controllare i numerosi vettori che gestisce un’agenzia o uno spedizioniere e la possibilità che, a causa della subvezione, ogni giorno si rivolga a un vettore diverso per effettuare il trasporto.

Spinti da questa nuova legislazione ci troviamo con una crescente sensibilizzazione delle aziende per esercitare un maggiore controllo sui propri vettori per evitare così non solo le conseguenze penali che derivano da un’attuazione diligente, ma anche per differenziarsi dalla concorrenza attraverso l’eccellenza in questa gestione.

Di fronte a questo nuovo panorama Wtransnet dopo 20 anni passati offrendo strumenti innovativi ed efficienti per il trasporto di merci su gomma, propone Doc&Data come soluzione ideale per la qualificazione e certificazione dei vettori.

Il suo obiettivo è quello di aiutare le agenzie e gli spedizionieri a stabilire un protocollo di qualificazione adeguato per le responsabilità di fronte a pratiche illegali commesse dai propri vettori.

Con più di 100.000 camion documentati e 11.000 aziende di trasporto certificate, Wtransnet porta due decenni costruendo un ambito di lavoro sicuro dove la certezza di lavorare solo con le migliori aziende costituisce il suo valore differenziale. Con questo bagaglio alle spalle offre ora una soluzione efficiente alle richieste del settore con Doc&Data e il suo database di trasportatori qualificati che aiuta a rispettare la legislazione in vigore in maniera semplice e rigorosa senza supporre un maggior impegno amministrativo per l’azienda contrattante.

Doc&Data è una piattaforma che permette di gestire in maniera efficiente la documentazione e il processo di qualificazione dei vettori permettendo a sua volte un maggior controllo su questi ultimi, l’unificazione dei criteri e la centralizzazione dei documenti e delle informazioni operative in un solo database.

Wtransnet, con il suo servizio di qualificazione, si occupa inoltre di raccogliere la documentazione prevista per legge e di inserirla nella piattaforma per la consulta online; si possono personalizzare le richieste e stabilire avvisi di scadenza di documenti per l’aggiornamento da parte del trasportatore. Ma non è tutto, quello che differenzia Doc&Data rispetto alle altre soluzioni del mercato è che la certificazione dei vettori si completa con le informazioni estratte dalla borsa carichi Wtransnet, dove si pratica un monitoraggio constante del comportamento delle aziende che vi operano.

Inoltre quando si realizza il trasporto è possibile estendere il controllo anche la veicolo che carica la merce. Attraverso la verifica della targa nel database di Wtransnet possiamo assicurarci che il trasportatore effettui il viaggio con i suoi mezzi e non si produca una rivendita del carico, fatto che ti esporrebbe a dei rischi come ad esempio un posteriore sollecito previsto dalla LOTT con l’azione diretta.

In questo modo se hai deciso di stabilire un protocollo di attuazione e devi certificare i tuoi vettori, attraverso il Doc&Data e il suo servizio di qualificazione, Wtransnet ti offre il suo database composto da più di 11.000 trasportatori previamente qualificati per evitare di dover cominciare il procedimento da zero. Se il vettore non fa parte del database Wtransnet si fa carico del processo di qualificazione affinché non debba preoccuparti del procedimento ne dedicargli risorse interne.

 

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *