Home / Blog / La borsa Carichi al giudizio dei clienti: consigli per utilizzarla al meglio

La borsa Carichi al giudizio dei clienti: consigli per utilizzarla al meglio

Wtransnet vuol dire qualità. Un’indagine sulla soddisfazione dei clienti rivela i punti di forza della borsa carichi e permette di fornire utili consigli per un utilizzo più efficace dei servizi

 

Come sempre, all’inizio di ogni nuovo anno, noi di Wtransnet ci diamo nuovi obiettivi da raggiungere per offrire servizi sempre più di alto livello.

Grazie all’apprezzamento dimostrato da parte di chi ci ha scelti, siamo riusciti a superare il traguardo dei 20 anni di attività con oltre 16.000 aziende clienti.

Il segreto del nostro successo è quello di capire sempre le esigenze dei nostri clienti e di studiare per loro un servizio eccellente e risposte efficaci. Per migliorarci giorno dopo giorno, abbiamo chiesto ai nostri clienti cosa pensano di noi, dei nostri servizi, cosa apprezzano e cosa invece vorrebbero che venisse migliorato.

A livello generale, possiamo dire che la maggior parte degli associati utilizza la borsa carichi senza però sfruttare ancora pienamente le potenzialità che la nostra piattaforma offre. Ad esempio, tra tutti i mezzi tramite i quali accedere ai nostri servizi, l’88% sceglie ancora di parlare telefonicamente con l’operatore madrelingua (94 chiamate su cento vengono prese in carico entro i 3 minuti), mentre l’app facilmente navigabile e un servizio via mail molto efficace rappresentano ancora la scelta secondaria.

 

Consigli per utilizzare al meglio la borsa carichi

 

Tra i nostri servizi, i più utilizzati sono certamente la Borsa Carichi, seguita dal Servizio di informazione sulle aziende, l’attivazione della garanzia di riscossione, il controllo delle targhe e il motore di ricerca WFinder.

Meno utilizzati risultano invece alcuni servizi di supporto al business, come la traduzione simultanea, il meeting point e la consultazione delle rotte fisse.

La maggior parte degli associati consulta il matching per trovare camion / carichi principalmente attraverso le offerte presenti borsa carichi (73%), il 19% invece utilizza il comodo servizio di notifica istantanea, o via mail o via SMS per essere allertato in caso di opportunità di business. Un po’ diversa la situazione in Italia, dove ben il 27% aspetta di essere contattato dall’assistente

In crescita risulta l’utilizzo del Business Assistant, figura creata da Wtransnet nel 2013 per aiutare singolarmente le aziende a espandere il proprio giro d’affari e per avere supporto per creare nuovi contatti, richiedendo informazioni sulle altre imprese associate.

Siamo orgogliosi dei progressi che la nostra Borsa Carichi ha ottenuto in questi anni, mantenendo sempre un ottimo servizio di assistenza nonostante l’aumento considerevole degli iscritti in tutt’Europa.

Ricordiamo a tutti i nostri clienti che la nostra piattaforma non si limita alle offerte presenti nel listino: Wtransnet non è solo un fornitore di servizi ma un partner a 360°. Vi invitiamo quindi a contattare il vostro assistente personale per scoprire tutte le novità.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *