Home / Blog / Trasporto / Wtransnet entra nel consiglio del gruppo tecnico “Trasporti, Logistica e Infrastrutture” di Assolombarda

Wtransnet entra nel consiglio del gruppo tecnico “Trasporti, Logistica e Infrastrutture” di Assolombarda

A due anni dall’apertura della sede Italiana, il gruppo spagnolo Wtransnet dimostra di voler fare sul serio per diventare l’azienda leader per il networking nel settore dei trasporti e della logistica nel nostro Paese.

La mission di Wtransnet è sempre stata quella di creare nuovi legami di business e partnership “sicure” per permettere al settore dei trasporti e alle singole imprese, anche piccole, di crescere e collaborare in sinergia. Ed è con questo spirito che Anna Esteve, socia fondatrice di Wtransnet e Amministratore Delegato di Wtransnet Italia, è stata eletta consigliera nel rinnovato gruppo “Trasporti, Logistica e Infrastrutture” di Assolombarda, dedicato a difendere gli interessi degli autotrasportatori, delle aziende di logistica e a promuovere la creazione delle infrastrutture necessarie al Paese.

Anna Esteve eletta consigliera di Assolombarda

Crediamo che il settore della logistica e del trasporto italiano abbia ancora delle grandi opportunità di crescita, ma bisogna guidare le imprese in uno scenario diverso rispetto a quello di qualche anno fa e bisogna spiegare l’importanza di aggiornare competenze e tecnologie. Il vero core business di Wtransnet è il networking per la ricerca di partner affidabili con cui ampliare il proprio business e fare sistema, una visione e un obiettivo certamente condivisi con il gruppo tecnico di Assolombarda”, ha dichiarato Anna Esteve.

Il Gruppo Trasporti, Logistica e Infrastrutture rappresenta circa 170 realtà lombarde che impiegano quasi 19.000 addetti e ha lo scopo di aiutare a creare una sinergia tra le imprese e promuovere progetti condivisi e studi nel settore della logistica e trasporto merci e persone. La nomina di Anna Esteve apporta al gruppo tecnico un nuovo punto di vista, internazionale e crossmodale.

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *