Home / Blog / Atti e Eventi / La borsa carichi è la giusta risposta per le aziende alla ricerca di nuove partnership commerciali

La borsa carichi è la giusta risposta per le aziende alla ricerca di nuove partnership commerciali

Abbiamo analizzato i dati che abbiamo potuto raccogliere durante la fiera Transpotec 2017 a Verona. Appare evidente che la ricerca di nuove partnership commerciali sia la ragione attorno alla quale è ruotato l’interesse verso la nostra offerta commerciale.

Anche quest’anno, in occasione della più importante fiera di settore per il mondo dell’autotrasporto, Wtransnet è stata presente con il suo team italiano a Transpotec.

Tenutasi come di consueto nella magnifica cornice di Verona, la fiera è stata una splendida occasione per approfondire le tematiche di tendenza nel settore e per incontrare i nostri clienti abituali e conoscere persone del settore interessate all’offerta di Wtransnet.

Nell’edizione 2017 di Transpotec, Wtransnet è stata molto impegnata. In primo luogo è stata l’occasione per celebrare il ventesimo anniversario della borsa carichi di Barcellona, azienda leader nel mercato spagnolo e portoghese. Nell’accogliente padiglione di Transpotec sono infatti stati premiati i clienti che da più tempo hanno riposto fiducia nei prodotti di Wtransnet.

Nordossola Trasporti S.R.L., Estellez Italia S.R.L., Carreras Grupo Logistico S.A. e Albisped S.R.L., tutti iscritti dal 2003, hanno ricevuto un premio simbolico per la loro costanza all’interno del servizio di borsa carichi spagnolo. Il team di Wtransnet ha inoltre colto l’occasione per presentare il proprio prodotto anche a chi non ne aveva ancora sentito parlare, permettendo quindi la possibilità di entrare in contatto con il sistema più sicuro per incontrare nuovi partner commerciali nel settore dell’autotrasporto.

nuova-partnership-commerciale-wtransnet-italia2

Molti clienti già esperti di Wtransnet sono stati affiancati da numerosi frequentatori interessati, i quali hanno potuto compilare un sondaggio mediante uno dei tanti dispositivi tecnologici messi a disposizione dall’azienda. Interrogati sulla tipologia di azienda e sulla tipologia di trasporto, è stato inoltre loro chiesto che genere di aspettative ripongano verso il nuovo anno e che genere di offerta si aspettano di poter trovare all’interno della borsa carichi.

L’analisi di questi dati ha fornito risultati molto interessanti, in linea con le aspettative di crescita nel mercato italiano che Wtransnet si è prefissata da qualche tempo. Una vasta maggioranza degli intervistati ha suggerito che il successo della loro attività e l’interesse che può per loro suscitare la borsa carichi dipenda dalla possibilità di incontrare offerte, capaci di dare vita a nuove partnership commerciali.

Nuove partnership commerciali. Sembra dunque essere questa la parola chiave per il mercato italiano. In questo aspetto, Wtransnet era giunta da tempo alla stessa conclusione. L’analisi dei dati della borsa carichi nel mese di gennaio dimostra come vi siano ampi margini di crescita in Italia e, come evidenziato in questo articolo (https://blog.wtransnet.com/it/boom-mercato-italiano-autotrasporti), di come il Bel Paese sia uno dei paesi in cui si possano trovare più carichi e camion rispetto allo scorso anno.

nuova-partnership-commerciale-wtransnet-italia1

Come poter approfittare di una situazione così proficua? A Barcellona hanno un piano di azione molto chiaro. In seguito al decennale successo di Wconnecta (http://www.wconnecta.com/it/), Wtransnet ha deciso di esportare il modello dando vita ad una nuova tipologia di fiera, basata sullo speed networking. Questo è il principio su cui è stato ideato Italy Transport Networking (http://www.wtransnet.com/it/italy-transport-networking/), la cui prima edizione si terrà a Bologna il 26 maggio 2017. Il concetto alla base è quello di permettere, all’interno di una sala adibita agli incontri, di mettere in contatto i professionisti del trasporto e della logistica ed arrivare alla nascita di un business network.

Italy Transport Networking è un evento diretto a tutti i professionisti del trasporto di merci su gomma, che siano agenzie o vettori, che sviluppano il proprio business in Italia e con potere decisionale nell’ambito della propria azienda. A quest’evento possono partecipare dai direttori di operatori logistici a responsabili di aziende di trasporto, spedizionieri, autotrasportatori e padroncini. Professionisti mossi dal desiderio di ampliare il proprio circolo di collaboratori di fiducia per fare affari con aziende che condividono i loro stessi valori di serietà e professionalità, valori fondanti alla base dell’attività ventennale di Wtransnet.

Lo speed networking è dunque la modalità prescelta, mediante la quale stabilire un contatto umano, conoscersi, intavolare una discussione per poter arrivare ad intraprendere nuove partnership commerciali. In un ambiente in continua evoluzione come quello dell’autotrasporto, questo genere di iniziative ha garantito degli incredibili successi per l’attività di chi ne ha preso parte. A seconda del settore e del proprio interesse, il concetto di fare network e dare vita ad una comunità ha garantito la chiusura di numerosi contratti tra le aziende che ne hanno preso parte.

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *